Friday, July 19, 2013

Le nostre lettrici dicono del libro: Irene Forcillo, Napoli

"Un libro che rappresenta una piccola rivoluzione, che riesce a seminare nel lettore il germoglio della consapevolezza e della coscienza del corpo. Il corpo della donna, da sempre celato, abusato, sottovalutato, strumentalizzato, disprezzato od osannato e troppo spesso nei suoi cambiamenti vissuto dalla donna con imbarazzo: al momento della comparsa del primo ciclo, della prima intimità con un uomo, del parto. Un corpo che Elena Skoko riesce a raccontare con passione, naturalezza e forza. Questo libro invita la donna a conoscere se stessa, a non vivere passivamente i cambiamenti che la natura le dona e ad affrontarli a testa alta, con forza e con amore. Un libro che tutte dovremmo leggere anche solo per arrivare ad una tappa importante della nostra vita con coscienza e consapevolezza e che sicuramente aiuterebbe anche gli uomini ad entrare in contatto con una realtà dalla quale troppo spesso sono esclusi." Irene Forcillo, Napoli

No comments:

Post a Comment